Articoli con tag tegra 4

Acer al lavoro su un tablet Tegra 4 a risoluzione 2.560 x 1.344?

Acer-TA272HUL-Tegra-4

Se vi piacciono i tablet potenti e ad alta risoluzione, Acer potrebbe avere qualcosa in serbo per voi di molto interessante, quantomeno se prestiamo fede ai risultati del benchmark NenaMark 2 riportati qui sopra.

Il TA272HUL sarebbe infatti un “mostro” con SoC NVIDIA Tegra 4 a 1,8 GHz e display a risoluzione 2.560 x 1.344 pixel, con Android 4.2.2 a bordo: serve altro?

Ovviamente vi invitiamo a prendere queste informazioni con il legittimo beneficio del dubbio, ma in fondo non ci stupirebbe troppo se tutto si rivelasse autentico: d’altronde il Tegra 4 è ormai pronto al debutto e il full HD non è più una risoluzione insuperabile, particolarmente su tablet (non c’è scritto da nessuna parte che lo sia, ma appunto difficilmente ci immaginiamo uno smartphone con questa definizione). Come sempre con i “rumor”, non ci resta che aspettare per scoprire cosa c’è di vero, confidando magari nel consueto prezzo contenuto dei prodotti Acer.

NVIDIA esalta il supporto di Tegra 4 a WebRTC durante il Google I/O

nvidia webrtc

WebRTC (Web with Real Time Communications) è una tecnologia fortemente spalleggiata da Google, che consente di partecipare a video conferenze in alta risoluzione su qualsiasi dispositivo (quindi anche su Android) tramite l’utilizzo di un comune browser web, senza bisogno di altro software dedicato; il formato di compressione video utilizzato da WebRTC è chiamato VP8, e il Tegra 4 di NVIDIA lo supporta a pieno nativamente, sia in decoding che in encoding. Il chip maker non ha quindi perso l’occasione del Google I/O per far parlare di sé e del suo nuovo SoC, destinato a debuttare a breve a bordo di Shield.

La demo è stata eseguita su un tablet Tegra 4 con Android Jelly Bean, con video a 1080p a 30 frame al secondo, e grazie all’accelerazione hardware fornita dal processore non c’è stato (quasi) stato cenno di rallentamenti. Per di più e i tecnici NVIDIA affermano che ciò è stato possibile sfruttando solo la metà della potenza del SoC, e che stanno lavorando alacremente per diminuire ulteriormente il carico.

Senz’altro un buon esercizio di stile ed anche una buona pubblicità. Giudicatelo da soli dando uno sguardo al seguente filmato.

Project Shield di NVIDIA alle prese con Arma Tactics

project shield arma tactics

La abbiamo vista alle prese con The Conduit HD, con Riptide GP 2, con Dead on Arrival 2, con Need for Speed Most Wanted, con Borderlands 2 e non solo: stiamo parlando di NVIDIA Shield, la console portatile a marchio NVIDIAdotata di SoC Tegra 4 che tra qualche mese invaderà i mercati di tutto il mondo (si spera). Tra i giochi annunciati che sarebbero stati disponibili al lancio vi eraArma Tactics, un gioco di strategia a turni basato sulle tattiche militari appunto, dotato di un ottimo motore grafico tridimensionale.

 

Visti gli innumerevoli precedenti video, perché non concedersi un ulteriore videoche va a mostrare alcune delle caratteristiche del titolo e che fa ovviamentesfoggio delle capacità di NVIDIA Shield? Eccovi quindi serviti con questo veloce video che ci mostra come l’uso combinato di touch screen e controlli fisici (compresi i pulsanti posteriori) siano un’ottima combinazione di gioco, specialmente in uno strategico come questo. Buona visione!

NVIDIA spiega la cattura in HDR del Tegra 4

tegra HDR

L’HDR nei moderni smartphone non può più essere considerato una novità, ma ciò non vuol dire che non ci siano ancora margini di miglioramento. Le foto non sono sempre di qualità eccelsa e se l’immagine catturata non è statica avremo facilmente degli artefatti. NVIDIA cerca quindi di attirare l’attenzione su di sé e sul suo Tegra 4 illustrando come le cose possano migliorare usando il proprio chip, che però non vedremo in commercio ancora per qualche mese.

Il video che trovate qui sotto è stato girato dai colleghi di Droid Life allo stand NVIDIA al GTC (GPU Technology Conference), evento al quale l’azienda non poteva ovviamente mancare, e non fornisce quindi dei sample da esaminare con attenzione. Diciamo che ce ne ricorderemo una volta che avremo un primo dispositivo con Tegra 4 tra le mani, magari per un confronto con altri modelli.

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio