Articoli con tag specifiche

Immagini e ipotesi su Xiaomi Mi3: 5” FHD, Snapdragon 800 e batteria da 3.600 mAh, dal 16 agosto 250€

xiaomi-mi3-leak-hero

Per essere le prime foto trapelate non è che siano delle più chiare ed evidenti, dato che ci permettono giusto di scorgere di profilo e posteriormente il futuro Xiaomi Mi3, o almeno uno smartphone che pretende di essere lui; ma oltre alle immagini abbiamo anche tante ghiotte informazioni al riguardo (ovviamente nulla di ufficiale ed immutabile), quindi non ci lamenteremo più di tanto.

Partiamo quindi proprio dal retro dello smartphone, visibile qui sopra: il suo design è affine a quello del nuovo Mi2A, con una cornice quadrata per la fotocamera, al contrario di quella circolare presente su Mi2 e Mi2S. Questa dovrebbe avere un sensore da 13 megapixel, mentre la fotocamera anteriore dovrebbe spingersi fino a ben 5 megapixel. Ma veniamo al piatto forte.

Il display arriverà fino a 5 pollici, un record per Xiaomi, e sarà a risoluzione full HD; ad accompagnarlo troveremo il processore Qualcomm Snapdragon 800 con2 GB di RAM, e 32 GB di memoria interna, il tutto alimentato da una batteria da ben 3.600 mAh! E tanto per non farsi mancare proprio nulla, troviamo anche Wi-Fi dual band, NFC e audio di alta qualità. Se tutte queste specifiche, che non possiamo ancora prendere per ufficiali, saranno confermate, Xiaomi avrà realizzato l’ennesimo dream-phone a prezzo stracciato.

A proposito di quest’ultimo, le voci in merito parlano di soli 1.999 yuan: circa 250€al cambio attuale, con un lancio previsto per il 16 agosto prossimo, in anticipo quindi su eventuali concorrenti con lo stesso SoC. Inutile aggiungere che terremo d’occhio la situazione e vi faremo sapere eventuali novità.

 

 

Ancora altre foto di Huawei P6-U06 che ne mostrano la cover metallica e parte delle specifiche

huawei-p6-u06-2

Ormai il noem Huawei P6-U06 dovrebbe esservi piuttosto familiare, anche perché ne abbiamo parlato l’ultima volta nemmeno un paio di giorni fa. Oggi torniamo quindi molto rapidamente su questo nuovo sottile ed elegante futuro smartphone, per mostrarvene alcune nuove foto, che non lasciano più adito a dubbi circa il suodesign, e in particolare in merito all’utilizzo del nobile metallo (ma non metallo nobile) per la realizzazione della sua scocca.

Oltre ai materiali, abbiamo però modo di dare uno sguardo anche alle specifiche, grazie alla cattura di un’opportuna schermata del telefono che ce ne mostra alcune: CPU a 1,5 GHz quad-core (molto probabilmente il classico K3V2 prodotto da Huawei stessa), 2 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, con un’indicazione di “scheda SD non trovata” che speriamo sia solo dovuta all’assenza della microSD stessa all’interno del telefono, e non al mancato supporto per l’espansione di memoria. Ignota la versione di Android, ma presente quella dell’interfaccia personalizzata: Emotion UI 1.6.

In attesa della presentazione ufficiale, che potrebbe avvenire a breve, vi lasciamo alle nuove immagini di oggi.

 

 

Nuove specifiche per Google Glass: CPU TI OMAP 4430, 682 MB di RAM disponibili e Android 4.0.4

Google Glass macro (1)

Oggi è proprio una giornata “a tutto Glass” (ho realizzato dopo averla scritta l’orrore di questa battuta! NdR): dopo avervi mostrato le prime impressioni di Engadget e dopo aver visto come siano predisposti al modding, adesso scopriamo anche qualche altra caratteristica tecnica finora taciuta. A rendercene partecipi èJay Lee, lo stesso che ieri aveva svelato l’easter egg degli occhiali, e che quest’oggi ha pubblicato l’output di cpuinfo e dmesg (li trovate entrambi condivisi su Drive): ecco cosa ne è emerso.

  • Glass è basato su Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich.
  • La CPU è la TI OMAP 4430, un dual-core con frequenza massima di 1,2 GHz che è a bordo di tantissimi Android, dal Kindle Fire all’Optimus L9.
  • Ci sono 682 MB di RAM (678052 KB per l’esattezza, come riportato in /proc/meminfo). In realtà Jay pensa che il totale sia di 1 GB e che il resto sia occupato e non visibile.

Se a questo unite i dati precedentemente forniti da Google, che riportiamo qui sotto, avrete il quadro completo di Glass, che tecnicamente si colloca dalle parti di un attuale smartphone di fascia media. Non male, per dei “semplici” occhiali!

  • Display: ad alta risoluzione, equivalente ad un 25” visto da circa 2 metri e mezzo
  • Fotocamera: 5 megapixel con registrazione video a 720p
  • Audio: conduzione ossea
  • Connettività: Wi-Fi – 802.11b/g Bluetooth
  • Memoria interna: 16 GB totali di cui 12 disponibili per l’utente, sincronizzati con Google cloud storage.
  • Batteria: un giorno di uso tipico. Alcune caratteristiche, come gli Hangout e la registrazione video sono più esigenti in termini di batteria
  • Compatibilità: qualsiasi telefono Bluetooth. L’app MyGlass richiede Android 4.0.3 (Ice Cream Sandwich) o successivo. MyGlass abilità GPS e SMS

Prime presunte specifiche dei nuovi Galaxy Tab 3 8.0 e 10.1

Samsung-Galaxy-Tab-3-revealed-2

Accogliamo con una discreta dose di scetticismo (e presto capirete perché) le informazioni provenienti da un blog greco circa i nuovi Galaxy Tab di Samsung, sebbene l’immagine in apertura sia già più credibile di quella messa in giro tempo fa da SamMobile riguardante la versione Plus, nella quale figurava uno speaker telefonico sul lato lungo del tablet. Torniamo comunque al giorno d’oggi e vediamo le specifiche in oggetto:

Samsung Galaxy Tab 3 10.1 

  • Display: 10,1 pollici a risoluzione 1280 × 800 pixel
  • CPU: dual-core da 1,5 GHz
  • RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 16 GB (espandibile con microSD)
  • Fotocamera posteriore: 3 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 1,3 megapixel
  • Radio: HSPA / LTE
  • Batteria: 7.000 mAh
  • Dimensioni: 256,7 × 175,3 × 8,7 mm
  • Peso: 533 g
  • OS: Android 4.1.2 Jelly Bean

Samsung Galaxy Tab 3 8

  • Display: 8 pollici a risoluzione 1280 × 800 pixel
  • CPU: dual-core da 1,5 GHz
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB (espandibile con microSD)
  • Fotocamera posteriore: 3 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 1,3 megapixel
  • Radio: HSPA / LTE
  • Batteria: 4.500 mAh
  • Dimensioni: 112,1 × 209,6 × 6,95 mm
  • Peso: 330 g
  • OS: Android 4.1.2 Jelly Bean

Sebbene quindi ad un primo sguardo la cosa possa sembrare plausibile, ci sono almeno un paio di cose che ci fanno storcere il naso: anzitutto il modello da 8 pollici avrebbe 2 GB di RAM, mentre quello più grande soltanto uno, il che è quantomeno curioso. Secondariamente la fotocamera posteriore e larisoluzione del display sono fin troppo “ordinarie” in entrambi i modelli, a meno che Samsung non abbia intenzione di rimettere in commercio praticamente dei vecchi tablet con un nuovo nome. Certo è pur vero che il “fuoriclasse” della serie Galaxy Tab 3 dovrebbe essere il già citato modello “Plus“, quindi potremmo benissimo avere due (inutili) modelli “conservativi” a fargli da contorno. Considerando però che i dispositivi in oggetto sarebbero attesi per giugno/luglio, probabilmente ne sapremo di più a breve.

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio