Articoli con tag sony

Sony rilascia delle API per la barra luminosa dei dispositivi Xperia

nexusae0_1_thumb45[1]

Chi ama controllare ogni aspetto del proprio smartphone troverà ottima la notizia del recente rilascio da parte di Sony di nuove API per gestire la “barra luminosa” di molti dispositivi Xperia tra i quali SP, ZL, ZR, UL, A U, L, S, SL, P, Sole, Ion, Acro HD, Go, M, ed M dual.

Il nuovo set di istruzioni dedicate agli sviluppatori sono ancora in fase “sperimentale”, questo significa che al momento non è ancora disponibile una documentazione completa e non vi è ancora alcun supporto da parte dello staff tecnico Sony. Le API sono comunque in grado di gestire il colore del LED e la “pulsazione” nonché il tempo che passa tra una pulsazione e l’altra; si aggiunga inoltre la possibilità, sui modelli predisposti, di intervenire sul fade-in efade-out dei diversi colori.

Tutti gli sviluppatori interessati ad utilizzare le nuove API possono consultare ilrelativo articolo sul sito del produttore giapponese.

Sony i1 Honami appare nella foto più sfocata di sempre (ma con specifiche da capogiro)

honami-1

Siamo stati molto in dubbio se pubblicare o meno questa notizia, perché per quanto ne sappiamo quello qui sopra potrebbe essere qualsiasi cosa: un taccuino, ad esempio, o forse uno smartphone inedito di un produttore cambogiano, ma esiste anche la remota possibilità che sia il futuro Sony i1, ovvero il primo smartphone con ottiche Cyber-shot del produttore nipponico (speriamo vivamente che a catturare questa foto non sia stato lo stesso i1, o iniziamo bene!)

Vero è che è passato ormai più di un mese dall’ultima volta che abbiamo parlato di questo modello, e ora che l’attenzione è tutta focalizzata su Xperia ZU non vorremmo che vi dimenticaste di lui, anche perché il quadro tecnico fin qui trapelato è piuttosto impressionante. Sony i1 appartiene infatti alla “razza” deicamera phone, che hanno di recente conosciuto un’inedita interpretazione con ilGalaxy S4 Zoom, e che sembrano sempre più di moda anche presso la concorrenza (leggi Nokia PureView/EOS); la differenza è che questo modello vuole eccellere non solo in ambito fotografico, ma anche in tutto il resto:

  • Display: 5 pollici full HD Triluminos, OptiContrast, X-Reality Engine, 2000:1 + Contrast Ratio con vetro più resistente del Dragontrail di Xperia Z
  • CPU: Snapdragon 800 MSM8974 a 2,3 GHz
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 32 GB con microSD
  • Fotocamera posteriore: 2/3″ 20/13 megapixel Exmor RS con Sony G lens, Cybershot UI, pulsante dedicato, lenti intercambiabili, dual LED Xenon, processore dìimmagine Mobile BIONZ
  • Fotocamera anteriore: 2,2 megapixel Exmor R con registrazione video a 1080p
  • Audio: doppio speaker stereo con S-Master MX Mobile Audio Amplifier
  • Connessioni: NFC, One Touch Sharing, Miracast, BlueTooth 4.0, LTE, infrarossi
  • Batteria: 3.000 mAh
  • Materiali: vetro e metallo/fibra di carbonio
  • Certificazioni: IP 55/58 senza copertura per il jack audio
  • OS: Android 4.2.2

Due cose sole sono da aggiungere a questo quadro: la prima e che ci scusiamo per eventuali mandibole slogate, la seconda è di prendere comunque tutto col legittimo beneficio del dubbio. Se infatti in linea di massima sono specifiche molto elevate, con una grande attenzione al dettaglio, ma comunque plausibili per un modello nei prossimi mesi, in campo fotografico siamo abbastanza fuori parametro, addirittura con lenti intercambiabili, mai viste prima in uno smartphone.

Restiamo quindi in scettica attesa, ma in ogni caso se questo è un antipasto della seconda metà del 2013, si promettono scintille ben più che nella prima.

Xperia ZR rimosso dal sito di Sony Italia: a rischio la commercializzazione nel nostro paese?

xperia no zr

Pochi giorni fa, dopo l’annuncio di Xperia ZR, si era diffusa in internet la voce che in molti paesi europei (Francia, GB, Germania) lo smartphone non sarebbe stato venduto, ma noi non ne abbiamo parlato perché dormivamo sonni tranquilli, forti del fatto che sulla pagina di Sony Italia lo smartphone era presente e indicato come in arrivo. Oggi ci siamo quindi trovati a navigare nuovamente nella pagina del produttore, e con disappunto abbiamo appurato che la pagina di Xperia ZR era sparita. Effettuando una ricerca sul sito è comunque possibile trovare tracce residue della sua presenza (vedi immagine a fine articolo), soltanto che poi tutti i link forniti dal motore di ricerca interno si rivelano errati (qui doveva esseri la landing page dello smartphone, e qui le sue caratteristiche, come ben deducibile dall’URL).

Questa improvvisa sparizione ci lascia quindi un po’ interdetti e soprattutto dubbiosi sulla futura disponibilità di Xperia ZR nel nostro mercato, anche alla luce della sorte analoga toccata ai paesi vicini. Abbiamo comunque contattato Sony in merito, e vi aggiorneremo in materia se dovessimo ottenere risposta.

 

Trapelata una build funzionante di Jelly Bean per Xperia S

xperia s jelly bean

L’aggiornamento ufficiale a Jelly Bean per Xperia S è a circa un mese di distanza ma chi proprio non volesse più aspettare, da oggi ha un’alternativa disponibile, che è ben più usabile del firmware trapelato lo scorso febbraio. Se infatti all’epoca si trattava di qualcosa di non usabile (non si collegava nemmeno alla rete), ora che siamo più vicini al rilascio le cose sono senz’altro migliorate e quello che vi andiamo a presentare è un firmware pur sempre di test, ma pronto per l’utilizzo quotidiano, come sempre a vostro rischio e pericolo.

Per poterlo installare avrete bisogno del bootloader sbloccato, inoltre il vostro Xperia S dovrà avere installato l’ultima ROM stock (6.1.A.2.55). Trovate tutte le indicazioni del caso su questo thread di XDA, ma se non siete sicuri di ciò che fate vi invitiamo alla prudenza: si tratta pur sempre di un firmware di test, che dovrebbe risalire da appena un paio di giorni fa, quindi nemmeno in Sony hanno avuto modo di provarlo a fondo, e dato che ormai avete aspettato tanto, può valere la pena portare ancora un po’ di pazienza. A coloro che invece decidessero di provarlo, chiediamo solo di raccontarci le loro impressioni nei commenti.

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio