Articoli con tag Sony Xperia S

Trapelata una build funzionante di Jelly Bean per Xperia S

xperia s jelly bean

L’aggiornamento ufficiale a Jelly Bean per Xperia S è a circa un mese di distanza ma chi proprio non volesse più aspettare, da oggi ha un’alternativa disponibile, che è ben più usabile del firmware trapelato lo scorso febbraio. Se infatti all’epoca si trattava di qualcosa di non usabile (non si collegava nemmeno alla rete), ora che siamo più vicini al rilascio le cose sono senz’altro migliorate e quello che vi andiamo a presentare è un firmware pur sempre di test, ma pronto per l’utilizzo quotidiano, come sempre a vostro rischio e pericolo.

Per poterlo installare avrete bisogno del bootloader sbloccato, inoltre il vostro Xperia S dovrà avere installato l’ultima ROM stock (6.1.A.2.55). Trovate tutte le indicazioni del caso su questo thread di XDA, ma se non siete sicuri di ciò che fate vi invitiamo alla prudenza: si tratta pur sempre di un firmware di test, che dovrebbe risalire da appena un paio di giorni fa, quindi nemmeno in Sony hanno avuto modo di provarlo a fondo, e dato che ormai avete aspettato tanto, può valere la pena portare ancora un po’ di pazienza. A coloro che invece decidessero di provarlo, chiediamo solo di raccontarci le loro impressioni nei commenti.

Trapelato il firmware ufficiale con Jelly Bean per Xperia S

jelly bean xperia s

 

Sony ha promesso da tempo il passaggio a Jelly Bean per Xperia S, ma il suo rilascio non è atteso prima di un mese o più. Se non volete quindi aspettare e ve la sentite di rischiare qualcosa, vi informiamo che è da poco disponibile su xda un firmware di test ufficiale con Android 4.1.2.

Si tratta di una versione pensata per gli sviluppatori, pertanto non è da intendersi come stabile e anzi ci sono varie cose che non funzionano e che non lo rendono adatto ad un utilizzo quotidiano, in particolare lo smartphone non è in grado di connettersi alla rete cellulare, e inoltre non è presente una recovery.

Si tratta insomma di dare uno sguardo a come potrebbe diventare Xperia S, ma non è ancora il tempo di utilizzare Jelly Bean nella vita di tutti i giorni, decidete pertanto voi se il gioco valga la candela. Chiariamo infine che il firmware funziona solo sui modelli LT26i, non provatelo su nessun’altra variante per evitare problemi.

Se foste interessati dunque, non ci resta che rimandarvi al thread ufficiale su xdain attesa dei vostri commenti in merito.

Sony prende le redini di Xperia S all’interno del progetto AOSP

I proprietari di Xperia S e i lettori di AndroidWorld, sapranno benissimo che lo smartphone di Sony è stato a sorpresa inserito mesi fanel progetto AOSP, come primo di dispositivo non Nexus entrato a farne parte. Sony Mobile ha però appena annunciato che dalla versione 4.2 in poi Xperia S non rimarrà nel ramo principale di sviluppo dell’AOSP, piuttosto sarà l’azienda nipponica stessa a manutenerlo in un proprio git su GitHub.

Tutto quello che abbiamo, ora come ora, è il video che trovate a fine articolo, che mostra i progressi fatti finora: SD-card, Wi-Fi e sensori sono tutti funzionanti; sono inoltre operativi anche audio e b, ma Sony non può ancora rilasciarli pubblicamente perché alcuni binari sono proprietari.

Inutile a dirsi, il prossimo passo sarà avere Android 4.2 Jelly Bean funzionante, ma per quello c’è ancora tempo. Rimandiamo pertanto gli sviluppatori interessati alblog di Sony, mentre qui sotto trovate il già annunciato video. E alzi la mano chi è invidioso della rara opportunità data all’Xperia S!

 

Sony pubblica i binari di Xperia S per aiutare lo sviluppo dell’AOSP

Non è un mistero per nessuno che qualche settimana fa, inaspettatamente, l’Xperia S sia stato inserito nell’AOSP ma è solo ora che c’è una vera e propria reazione concreta di Sony all’accaduto, con la pubblicazione dei binari del suo smartphone, volti ad aiutare gli sviluppatori con “l’esperimento” dell’AOSP.

 

Sony è insomma in prima linea nel supporto del progetto AOSP, ma questo non significa che l’azienda nipponica si sbilanci in merito:

Ovviamente dovrà essere fatto un sacco di lavoro ma è bello vedere i progressi di questo progetto, anche se non possiamo essere sicuri se questo software sarà mai abbastanza stabile e completo per un utilizzo quotidiano.

Sony aggiunge che i binari ora disponibili per il download permettono allo smartphone di accendersi e giungere alla home screen: da lì in poi è tutto nelle mani della comunità degli sviluppatori, il che sinceramente ci lascia ben sperare. Vi terremo aggiornati sui futuri sviluppi.

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio