Articoli con tag samsung galaxy nexus

Un primo video di Ubuntu OS su Galaxy Nexus

ubuntu phone

Ubuntu è il sistema operativo del momento, data la sua recente presentazione e l’obiettivo molto ambizioso di un solo OS per smartphone, tablet, PC e TV; purtroppo però Ubuntu non è ancora pronto, tanto che durante questo CES a nessuno è stato consentito di provarlo se non nelle mani degli ingegneri di Canonical (i problemi sono evidenti nel video, in cui alcune volte persino il touch sembra non rispondere a dovere).

Ieri vi abbiamo annunciato che la prima build per sviluppatori sarà resa disponibileper Galaxy Nexus a partire dalla fine di febbraio, anche se la versione completa non la vedremo prima del 2014, un arco di tempo considerevole quando parliamo di smartphone (basti pensare che se accadrà come l’anno scorso avremo altre due versioni di Android prima del rilascio ufficiale di Ubuntu). Ma ora bando alla ciance e vediamo subito un hands on su Galaxy Nexus del nuovo sistema operativo di Canonical:

 

Arrivano le prime build per Galaxy Nexus, Nexus 4 e Nexus 7 dell’AOKP con Android 4.2

aokp

CyanogenMod è senz’altro il firmware custom che più fa parlare di sé, ma questo non significa che sia l’unico pesce nello stagno; in particolare l’Android Open Kang Project è una delle più apprezzate alternative all’esperienza stock, particolarmente per dispositivi della famiglia Nexus.

È quindi con piacere che vi segnaliamo la disponibilità per i tre modelli in oggetto della Build 1 dell’AOKP basata su Jelly Bean 4.2. si tratta infatti di una netta rottura con il passato, dato che la ROM è stata ricostruita completamente da zero, quindi dimenticate qualsiasi feature passata perché non è scontato che la troviate fin da subito anche qui, per non parlare del fatto che prima di installarla dovrete fare un full wipe, il che significa che dovrete munirvi anche di un backup delle vostre app se non volete ripartire da zero. Vediamo dunque cosa dobbiamo aspettarci per adesso:

  • UI
    • Boot animation personalizzata
    • Nome dell’operatore personalizzato
    • Background nelle notifiche
    • Slider per la luminosità della statusbar
    • Barra della RAM e pulsante “Kill All”
    • Opzioni per il menu di spegnimento
  • Lockscreen
    • Colore del testo personalizzabile
    • Volume wake e controlli musicali
    • Qualsiasi widget può essere inserito nella schermata di blocco ed in numero illimitato
  • Navigation Bar
    • NavBar completamente personalizzabile (pulsanti, colori, trasparenza, widget, ecc.)
    • Frecce sulla tastiera durante la digitazione
    • Anello della NavBar (quello per richiamare Google Now) personalizzabile
  • Statusbar
    • Vari stili per indicare batteria, orologio, e segnale
    • Trasparenza della statusbar transparency
    • Toggles personalizzabili (basati sui quick setting)
  • Controllo del LED
  • Vibrazione personalizzabile
  • Impostazioni audio
    • Suoni di notifica meno frequenti
    • Azioni su connessione auricolari e Bluetooth
    • Flip action
    • Ore di quiete
    • Disabilitato l’avviso di sicurezza per il volume
  • Supporto ai temi (multi-utente supportato ma con bug, a vostro rischio e pericolo)
  • Diverse modalità di polling NFC

Tante funzioni come vedete sono già presenti, personalizzazione dei quick setting inclusa. Al momento saranno solo gli utenti di Nexus 7 a doversi lamentare per il “buggoso” multi-utente, ma forse non è proprio quella feature irrinunciabile, almeno per qualche tempo in attesa della messa a punto. A questo punto dobbiamo solo fornirvi il link per il download, e non dimenticatevi anche delle Google Apps (segnalate sempre allo stesso link).

Iniziano le nightly di CM 10.1: Galaxy Nexus, Nexus 4, 7, 10 e TF700 sono i primi a beneficiarne

cyanogenmod 10.1

Arriva con più di una settimana d’anticipo il regalo di Natale del team Cyano, che con oggi dà il via ufficiale al rilascio delle nightly della versione 10.1, ovveroAndroid 4.2.1, annunciate qualche giorno fa. I dispositivi fortunati al momento non sono molti, trattandosi tra l’altro per lo più di modelli Nexus, che già sono aggiornati all’ultima versione del robottino, con l’aggiunta dell’outsiderTransformer Pad Infinity TF700.

Se volete dunque dare una sferzata di personalizzazione al vostro Nexus, o provare le novità di Android 4.2.1 sul vostro tablet Asus, ecco i link che stavate aspettando:

E non dimenticate al termine di scaricare anche le ultime Google Apps. 

Attendiamo con ansia i vostri primi pareri sulla CM 10.1 nei commenti.

Ecco un comodo tool per root, backup e restore su tutti i Nexus

Il bello di un Nexus non sta soltanto nella rapidità degli aggiornamenti, ma anche nella facilità con cui il telefono può essere modificato. Ne sono un esempio i numerosi tool (che gira e rigira sono sempre gli stessi che si aggiornano col tempo), come quello che vi presentiamo oggi, in grado di permettere a chiunque e in pochi passi di sbloccare il bootloader, ottenere i permessi di root, flashare una custom recovery, effettuare backup e restore dei propri dati, e ancheripristinare il tutto alle condizioni di fabbrica, casomai vogliate mandare il telefono in assistenza, o anche solo tornare ad Android puro e immacolato.

Probabilmente abbiamo anche trascurato qualche funzione, ad esempio l’aggiornamento automatico, ma lasciamo scoprire a voi le altre, dopo che avrete scaricato il tool dal suo sito ufficiale.

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio