Articoli con tag quadrant

Nvidia Tegra 3 Vs Exynos 4412 Vs Snapdragon S4 Pro quad: sfida a colpi di benchmark

Il SoC Qualcomm Snapdragon S4 Pro quad-core APQ8064 con Cortex A15 è diventato lo standard de facto dei top di gamma di questo autunno 2012, consacrato nella sua veste dal nascituro Nexus 4. Logico quindi metterlo a confronto con quelli che sono stati finora i dominatori della scena quad-core sul mercato: il Tegra 3 di nVidia e l’Exynos 4412 di Samsung.

Da sinistra a destra potete infatti riconoscere nell’immagine qua sopra: HTC One X, con SoC nVidia Tegra 3 a 1,5 GHz, Samsung Galaxy S III, con SoC Exynos 4412 a 1,4 GHz, ed infine LG Optimus G, con il già citato Qualcomm APQ8064 a 1,5GHz.

La risoluzione dei tre display è la stessa mentre il confronto è impari sul versante RAM, dove il modello di LG può godere di 2 GB contro il singolo gigabyte degli altri due.

Inutile dire che sia il vincitore, più interessante semmai è osservare il distacco: se infatti secondo Quadrant non c’è davvero storia, Smartbench 2012 riapre, ma solo lievemente, la partita (più che altro tra One X e GS3), mentre AnTuTu rimescola nuovamente le carte eleggendo vincitore lo smartphone di HTC, seguito da quello di LG che però è tallonato molto da vicino dal modello di Samsung.

Insomma il verdetto non è del tutto unanime, anche se la prevalenza della soluzione Qualcomm si verifica in due casi su tre.

Quadrant Smartbench 2012 AnTuTu
HTC One X 5202 4100, 2600 12350
Samsung Galaxy S III 4954 4800, 1500 12226
LG Optimus G 7276 52003200 12263

E ora non ci resta che lasciarvi al video che mette fianco a fianco i tre top di gamma, sicuri che qualunque abbiate/avrete non è certo di qualche numero in più o in meno su un benchmark che dovrete preoccuparvi.

 

Una rom con HTC Sense 4.1 su One X sbaraglia Quadrant

Anche se dal punto di vista economico questo non è stato certamente l’anno di HTC, sono apprezzabili gli sforzi per rendere la propria interfaccia proprietaria,Sense, più leggera e performante delle precedenti versioni.

 

E’ infatti trapelata in rete la versione 4.1 della Sense, e al momento questi sembrano essere i cambiamenti (non essendo una versione ufficiale questo changelog potrebbe non essere completo):

  • Il lag nei live wallpaper è stato risolto
  • Aggiunto un tasto nella fotocamera per passare dalla anteriore alla posteriore, o viceversa
  • Rimozione di effetti 3D in modo da introdurre un’esperienza utente priva di lag e rallentamenti
  • Basata su Android 4.0.4 (anche se quando verrà rilasciata ufficialmente sarà probabilmente legata a Jelly Bean)
  • Possibilità di rimappare alcune funzione dei tasti
  • Risolti i problemi con la connessione Wireless
  • Migliore durata della batteria, che passa dalle 3 ore di schermo acceso su Sense 4 a circa 5 ore
  • Nuovo kernel con prestazioni elevate

La novità principale sono proprio le prestazioni, che sorpassano quota 5900 su Quadrant, a dispetto della versione precedente che si fermava a 5100 e battendo anche il Galaxy S III (5500). A questo punto, se volete provare questa rom con Sense 4.1, potete trovarla come al solito su XDA, per poi farci sapere le vostre opinioni al riguardo nei commenti.

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio