Articoli con tag Oppo find 5

Oppo conferma ufficialmente il Find 7, ma nega il Find 5 mini

Oppo find 5 rosso (3)

Oppo dà, Oppo prende. Da una parte solleva lievemente il velo sul Find 7, il suo prossimo super-phone, dall’altra lo abbassa sul Find 5 mini, modello per la verità un po’ dubbio già in prima battuta. Ma andiamo con ordine, vedendo le due dichiarazioni ufficiali in merito:

Oppo è eccitata di essere al lavoro sul prossimo smartphone della serie Find, il Find 7. Comunque, lo sviluppo è ancora nella fase iniziale e non ci sono né un design né delle specifiche definitive. Non c’è quindi nemmeno alcuna data di rilascio e sfortunatamente non sarà disponibile il prossimo settembre.

Non ci lamenteremo quindi per il suo mancato arrivo a settembre, in fondo possiamo aspettare, soprattutto se le specifiche finali assomiglieranno a quelle ipotizzate (Snapdragon 800 e batteria da 4.000 mAh), e se Oppo saprà conservare il buon rapporto qualità/prezzo dell’attuale Find 5.

E veniamo ora all’inedito (e rimarrà tale) Find 5 mini, ovvero un ipotetico 3,7” quad-core:

Un articolo ha menzionato la possibilità di un rilascio di un Find 5 Mini. Sfortunatamente, non ci sono progetti di rilasciare alcun Find 5 Mini.

È una smentita piuttosto secca quella di Oppo, che chiude la porta in faccia a “any Find 5 Minis“, quasi a sottolineare che non ce ne sarà neanche l’ombra. Ce ne faremo comunque una ragione, in attesa del super-Find 7, ma continuiamo a sperare che qualcuno prima o poi si ricordi di fare un vero top di gamma che sia anche un po’ più tascabile di un 5 pollici.

Oppo annuncia una sorpresa (tutta cinese?) per il 18 giugno

Oppo news

Avete capito tutto no? In caso contrario vi diremo quello che non siete riusciti a tradurre (numeri ed emoticon a parte): in questo breve comunicato Oppo annuncia ai propri fan cinesi una grossa sorpresa, che verrà svelata il prossimo 18 giugno.

La cosa resta volutamente avvolta nel vago, ormai i grandi brand hanno capito come incuriosire l’utenza; su che cosa sia la “sorpresa” ci sono diverse possibilità:

  • l’annuncio di Oppo Find 5 mini
  • un taglio al prezzo del Find 5, al fine di mantenere un buon flusso di vendite fino all’arrivo del Find 7
  • una versione migliorata del Find 5, equipaggiato con un processore Snapdragon 600

Potrebbe trattarsi tranquillamente di una novità che resterà appannaggio del mercato cinese, in ogni caso fra cinque giorni sapremo se la sorpresa sarà anche per noi.

[Aggiornamento]: dallo store ufficiale Oppo arriva una conferma, un countdown (che scadrà nella giornata del 18 giugno) ci avvisa che al termine dello stesso il Find 5 potrà essere acquistato (i pezzi disponibili saranno diecimila) con uno sconto di circa 61€ (500 yuan); comunque nulla esclude che nella stessa data possano emergere altre sorprese.

Contrordine: Oppo Find 5 arriverà in Europa nel Q1 2013 (Italia ancora non confermata)

oppo find 5

È in atto un piccolo tira e molla in merito alla diffusione sui mercati internazionali (in particolare quello europeo) dell’Oppo Find 5, ma l’inversione di rotta odierna è di quelle che non possono farci altro che piacere, anche se c’è un piccolo “ma” finale da tenere in considerazione.

Tutto è iniziato meno di un’ora fa, quando sulla pagina Facebook di Oppo è comparsa l’immagine che vedete qui sopra: grazie ad essa apprendiamo non solo che in USA è confermata la versione da 16 GB del Find 5 ad un prezzo di 499$, ma che arriverà anche il modello da 32 GB a 569$. La parte più interessante riguarda però la diffusione dello smartphone sui mercati internazionali: sia l’immagine, che l’azienda stessa, hanno già confermato l’arrivo entro il primo trimestre del prossimo anno in Canada, UK, Spagna, Australia, Germania, Francia, Belgio, Malesia, Svezia, Singapore, Finlandia, Gracia, Danimarca, Nuova Zelanda, Norvegia, Giappone and Hong Kong. Manca l’Italia dall’elenco, ma si tratta solo di una lista parziale, e vista la presenza di moltissimi paesi europei vogliamo proprio sperare che il nostro non rientri nell’elenco dei pochi esclusi, quindi per il momento non alimenteremo facili (e premature) polemiche.

Dalle dichiarazioni dell’azienda, sembra inoltre di intendere che Oppo stia cercando di mettere in piedi un canale di vendita globale online, e l’URL cancellata in basso a destra nell’immagine di cui sopra potrebbe proprio essere un indizio in tal senso. Indubbiamente comunque si tratta di uno sforzo ingente da parte dell’azienda, anche se quest’ultima ipotesi non si realizzasse, tanto più che l’arrivo in USA, Europa e Oceania costituisce di per sé già un bello smacco al rivale Xiaomi che ha promesso a sua volta di allontanarsi dalla Cina, ma solo di poco.

Oppo Find 5: confermate le specifiche tecniche di alto livello

Vi ricordate l’Oppo Find 5? Ve ne avevamo parlato un paio di volte, di cui l’ultima a inizio mese, e avevamo sempre posto il beneficio del dubbio sulle esaltanti caratteristiche tecniche; ieri, attraverso Liu Zuohu (Vice Direttore Generale di OPPO Mobile Communications) alcune di queste vengono ufficializzate.

Tra le conferme abbiamo lo schermo, che, come annunciato sarà da 5″ e avrà una risoluzione di 1920 x 1080 pixels (Full HD) con 441 ppi; il processore, come da anteprima sarà un quad-core Qualcomm Snapdragon S4 Pro APQ8064 (come quello dell’LG Optimus G).

Restano invece per ora non confermate le info riguardo alla memoria (2GB di RAM), al comparto fotografico (fotocamera posteriore da 12 MP e frontale da 2MP), alla batteria da 2500 mAh e sull’OS (Android 4.1); ma, vista la “bontà” della fonte che aveva fornito le prime c’è da aspettarsi che anche queste siano rispettate (o al limite leggermente modificate); una nuova caratteristica emersa(sempre non confermata) sarebbe la ricarica wireless.

Per quanto riguarda il discorso “spessore” Oppo vanta già il primato per aver prodotto uno degli smartphone più sottili al mondo, l’Oppo Finder, di soli 6,5mm (no, il primato non spetta all’iPhone 5, bensì a tal ZTE Athena con 6,2mm), ora, con questo Find 5 sembra voler mantenere uno spessore (6,9mm) tale da rendere difficile comprendere come un hardware del genere possa trovare posto.

Un phablet di questo livello si porrebbe come diretto concorrente del presunto Nexus 5, con cui condividerebbe (sempre che anche le caratteristiche di quest’ultimo siano confermate) identico schermo (grandezza, risoluzione e ppi sopra i 400), processore (sempre di Snapdragon S4 quad-core si parla),batteria e comparto fotografico.

Sulla data di uscita è presente ancora un punto interrogativo (anche perché proprio nelle ultime ore alcune notizie sembrano riclassificare il device come prototipo), in ogni caso difficilmente questo dispositivo vedrà la luce nel nostro paese, ma, ipotizzando che sia il Nexus 5 di HTC e sia questo Oppo Finder 5 siano confermati e arrivino da noi, quale acquistereste dei due? E soprattutto, quale cifra vi sembra equa per un device del genere?

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio