Articoli con tag leaked

Nuova presunta immagine del Galaxy Note III

note iii

Dicevamo giusto pochi giorni fa di non fidarsi delle immagini squadrate dei prototipi di Samsung, e cosa abbiamo qui sopra? Un presunto Galaxy Note III con gli angoli stondati, dopo che le sole immagini circolate finora erano rettangolari: la legge di Murphy colpisce ancora!

Impossibile comunque dire se sia o meno davvero lui: possiamo constatare come ibordi attorno al display siano sensibilmente ridotti, il che ben si sposa con un dispositivo dalla diagonale generosa (5,99”), che cerchi quindi di contenere il più possibile le sue dimensioni, mentre i colori dell’interfaccia non sembrano proprio quelli attuali del Galaxy S4, il che può essere una prova che è un falso, così come un semplice cambiamento estetico da parte di Samsung.

In ogni caso dovrebbero mancare ancora un paio di mesi abbondanti alla sua presentazione, attesa all’IFA di Berlino, sebbene ci sia anche chi la vorrebbe anticipata, in particolare dopo i recenti cali nelle vendite del GS4.

Aspettatevi a bordo uno Snapdragon 800 e una fotocamera da 13 megapixel ad impreziosire il “re” dei phablet, che però quest’anno avrà un’agguerrita concorrenza, in particolare da Sony e HTC. Riguardo l’immagine di apertura poi, siamo aperti a tutte le ipotesi che vorrete condividere nei commenti.

Trapelata una versione di sviluppo di Facebook Home

facebook home (14)

Se stavate aspettando con impazienza il 12 aprile per poter provare Facebook Home, avete adesso la chance di dargli un’occhiata in anteprima, ma ad alcune condizioni. Anzitutto avrete bisogno di un dispositivo Android con risoluzione non superiore a 1280 x 768, inoltre dovrete essere in grado di disinstallare l’app di Facebook eventualmente presente, perché questa versione della nuova Home non è in grado di installarvisi sopra (potete sempre rimediare con i permessi di root, ma acquisirli appositamente per provare quest’app non ve lo consigliamo). Infine sottolineiamo che sono presenti numerosi bug (Chat Heads sembra non funzionare, tanto per dirne uno), dato che è appunto un’app non definitiva e non pensata per il rilascio al grande pubblico.

Un elemento però di sicuro interesse è il fatto che nelle opzioni sia possibilescegliere se nascondere o meno la barra delle notifiche (anche se nascosta potrete sempre riportarla in auge con uno swipe verso il basso): questo stride un po’ con il fatto che le notifiche di Android non sarebbero visualizzabili in Facebook Home, ma per capire davvero come stanno le cose dovremo aspettare il rilascio ufficiale di venerdì prossimo (questo leak proviene probabilmente da HTC First, che a quanto pare ha una versione un po’ diversa da quella che sarà presente sul Play Store).

Un grazie a Paul O’Brien di MoDaCo che ha pubblicato gli apk che qui sotto vi riportiamo (installateli tutti e tre per avere Facebook Home, o qualcosa che le somiglia):

 

Trapelata una versione di test ufficiale con Jelly Bean per Xperia P

Sony Xperia P

L’aggiornamento ufficiale a Jelly Bean per Xperia P sembra sempre più vicino, tanto che adesso è disponibile un primo firmware ufficiale per lo smartphone di Sony, sebbene si tratti di un ROM di test con la quale non è possibile collegarsi alla rete cellulare (in compenso la rete Wi-Fi funziona benissimo). Capirete quindi che non è affatto pronta per un uso quotidiano, ma rappresenta comunque un valido modo per dare uno sguardo all’aggiornamento che sarà.

A questo proposito, sempre che le cose non cambino prima del rilascio definitivo, possiamo notare che le Small Apps non sono state incluse (si tratta di piccole applicazioni che si posizionano al di sopra del resto del contenuto e che possono essere spostate a piacere per lo schermo); in compenso l’app della fotocamera è stata modificata, il lock screen si è aggiornato, ed è stata introdotta anche lamodalità Stamina per prolungare l’autonomia. Clear Audio+, Xloud, Clear Phase e l’equalizzatore completano invece il fronte audio, assieme alle nuove app multimediali.

Nel complesso insomma un update piuttosto completo, che ormai è atteso in forma definitiva nelle prossime settimane. Se voleste comunque provare questa prima versione “provvisoria”, per così dire, dirigetevi sul thread ufficiale su XDA; qui sotto vi lasciamo invece un’ampia galleria di screenshot per poterlo osservare senza muovere un dito (al massimo quello per scorrere la rotella del mouse).

 

 

Trapelato su XDA l’aggiornamento ufficiale ad Android 4.1.2 per Motorola Razr

JB

Ottime notizie per i proprietari di Motorola Razr che probabilmente ormai disperavano di vedere un aggiornamento ufficiale per il loro smartphone. Su XDA è infatti disponibile al download quella che in pratica è l’OTA originale con Android 4.1.2 per il Motorola XT910, ovvero il Razr GSM nostrano. Ci sono però alcune raccomandazioni da fare.

Anzitutto specifichiamo che, sebbene si tratti di un firmware originale, Motorola non l’ha ancora (ovviamente) rilasciato in Europa, quindi sono possibili malfunzionamenti o altri problemi, tipici di una versione non definitiva. Inoltre, una volta installato, non c’è modo di ritornare indietro ad Ice Cream Sandwich: se ci provaste potreste semplicemente danneggiare il Razr, quindi consideratevi avvertiti. Infine è necessario avere come base di partenza il firmware ICS 672.180.41.XT910.Retail.en.EU, senza alcun tipo di modifica, nemmeno minima: potete avere i permessi di root (è possibile mantenerli con l’update) ma non dovete averli usati ad esempio per disinstallare un’app di sistema.

L’aggiornamento cambierà radicalmente il vostro Razr, non solo per il passaggio alla nuova versione di Android, ma perché molte delle personalizzazioni Motorola spariranno, a favore di un’esperienza più stock. Se ve la sentite dunque di rischiare, dirigetevi sul thread ufficiale per download e brevi istruzioni del caso; in alternativa potete sempre aspettare, sperando che questo sia solo il preludio ad un rilascio ufficiale, ma non possiamo darvi ancora alcuna garanzia in merito.

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio