Articoli con tag Google Asus Nexus 7

MultiROM per Nexus 7: Ubuntu ed Android in dual boot

nexus-7-multirom

Da quando ieri sono state pubblicate le prime build di Ubuntu per i dispositivi Nexus, un’unica domanda ha regnato sovrana e tormentato la mente degli utenti: posso montarla in dual boot? Per quel che riguarda il Nexus 7 (sia in versione WiFi only che 3G)  vi rispondiamo con un melbrooksiano si può fare!

La procedura non è probabilmente alla portata di tutti e lo stesso autore della guida inizia la sua discussione con un eloquente “It _is_ dangerous“: tuttavia, visto che siamo sicuri che ci saranno sempre smanettoni pronti a testare queste invitanti novità e considerando che c’è molta documentazione a proposito, andiamo ad illustrare brevemente come fare.

Il dual boot su Nexus 7 è possibile grazie a MultiROM, un tool sviluppato sul forum di XDA che ci consente di selezionare al boot quale sistema operativo avviare, scegliendo tra quelli installati nella memoria interna del dispositivo e, eventualmente, anche altri presenti su penna USB. Il punto di partenza consigliato, come sempre in questi casi, è quello di fare un backup dei propri dati, che non si sa mai. La procedura vera e propria consiste nell’installazione di di due file: un primo zip da flashare dalla recovery modificata chiamato multirom_vX_n7.zip e, successivamente, il flashing di una versione modificata della TWPRecovery da installare via fastboot. Fatto questo, potrete aggiungere ROM Android o l’immagine di Ubuntu direttamente dall’interfaccia di MultiROM, selezionando la voce Add ROM da menu Advanced.

Come avrete capito anche da queste poche righe, la procedura non è poi complicatissima, ma è comunque richiesta una certa dimestichezza per portare a termine l’operazione senza combinare danni: ricordandovi che siete sempre responsabili di quel che combinate con i vostri device, vi rimandiamo alla guida completa su XDA e, qualora possa servire, ad  una discussione sul forum di Ubuntu Italia che tratta l’argomento.

Siamo sicuri che tra le schiere dei nostri lettori ci sarà qualche modder estremo che si cimenterà nell’impresa, quindi rimaniamo in attesa di vostre impressioni e commenti!

Da XDA un’app per eliminare il lag su Android aumentando l’entropia

Nexus-7

Sì, sappiamo bene che dopo un titolo così altisonante vi dobbiamo qualche spiegazione, specialmente nell’eventualità ci fossero fisici in ascolto, pronti ad una strage per aver tirato in ballo una parola come entropia. Ammettiamo di averla usata anche perché fa figo, ma non è una nostra definizione, lo giuriamo. La cara Wikipedia ci spiega che per Entropia si intende “una grandezza che viene interpretata come una misura del disordine presente in un sistema fisico qualsiasi“.

Cosa ha a che vedere questo con Android? Apparentemente nulla, ma dovete sapere che la Java Virtual Machine presente sui nostri dispositivi utilizza una certa quantità di dati generati casualmente, presenti nella cartella /dev/random: questi valori prodotti randomicamente (chiamati appunto entropy pool) servono spesso al sistema operativo e vengono usati per UUID, chiavi di sessione, SSL e tanto altro.

Ma cosa succede quando Android non riesce a trovare dati all’interno della suddetta cartella? Come è facile intuire, lagga. Si prende del tempo, in attesa che il kernel generi una nuova quantità di chiavi casuali. È in seguito a questa conclusione che lambgx02, senior member di XDA, ha deciso di creare Seeder entropy generator ricompilando il daemon rngd (random number generator) per fare in modo che ripopoli la /dev/random ad intervalli di un secondo. Il risultato sarebbe un sistema fino a cinque volte più veloce ed esente da lag.

La maggior parte di coloro che lo hanno provato si sono detti soddisfatti, ed è per questo che è stato creato un topic che lo promuove per risolvere i problemi di lag nei giochi sul Nexus 7 (ecco spiegato il perché dell’immagine scelta), sebbene il sistema funzioni su qualsiasi dispositivo e qualsiasi versione di Android.

Ma anche per Seeder entropy generator, come tutti i medicinali che si rispettino, potrebbero esserci delle controindicazioni (non ancora verificate):

  • Per prima cosa, il sistema potrebbe essere teoricamente più esposto a rischi di sicurezza: la qualità dei dati random generati in questo modo è decisamente più bassa di quelli normalmente generati da Android, il ché faciliterebbe il compito ad eventuali attaccanti.
  • Potrebbe ridurre la durata della batteria, anche se non c’è nessuna prova in merito, considerando che non viene effettuato un “risveglio” del dispositivo.

A proposito di quest’ultimo punto, lo sviluppatore si sta informando per valutare se modificare Seeder entropy generator per fare in modo che funzioni solo quando lo schermo è attivo; inoltre, informa che la sua applicazione, paradossalmente, potrebbe anche allungare la durata della batteria: eliminando infatti un buon 90% dei lag, eliminerebbe anche la necessità di overclock degli smartphone e, di conseguenza, lo spreco di risorse.

Con tutta questa carne al fuoco, non possiamo infine che rimandarvi al topic su XDA dove troverete lo zip flashabile o l’apk da installare (a seconda di cosa preferiate), nonché tutte le discussioni in merito. Se decidete di provarlo, infine, vi invitiamo caldamente a condividere le vostre impressioni con gli altri utenti nei commenti.

Factory images di Android 4.2.1 disponibili al download

Qualche giorno fa praticamente tutti i Nexus supportati hanno ricevuto l’update incrementale ad Android 4.2.1, ed in queste ore vengono rilasciate anche leimmagini complete della nuova versione di Android, che vanno a sostituire la precedente release 4.2.

Se volete dare un’occhiata all’elenco completo, potete puntare il vostro browser verso la pagina ufficiale, o scaricare dai link qui sotto le immagini relative agli unici due dispositivi ufficialmente presenti in Italia e aggiornati alla build JOP40D:

Come molto probabilmente alcuni di voi avranno notato, ancora latita l’immagine del Nexus 10, ma siamo convinti che arriverà a breve a tenere compagnia aifratelli minori.

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio