Articoli con tag coronavirus

Coronavirus variante inglese e variante sudafricana | tecnotizie.net

Recentemente abbiamo avuto notizia di ben due varianti quella inglese e quella sudafricana

ebbene pare che i cinesi non siano gli unici a non essere trasparenti, infatti si hanno notizie della variante inglese da settembre, ovvero gli inglesi sapevano della sua comparsa da Settembre, ma non ne hanno divulgato la notizia fino a dicembre, quando tutti gli stati europei hanno chiuso le frontiere da un giorno all’altro.

Questo ha dato alla variante inglese il tempo di diffondersi molto. Ma cosa sappiamo della variante inglese, in realtà poco ancora, sappiamo che si diffonde molto più semplicemente e che a differenza della variante che circolava in Europa è molto più contagiosa soprattutto sui giovani, che diventano il primo vettore d’infezione.

Ad oggi sappiamo che anche la variante sudafricana ha delle caratteristiche di mutazioni simili, che predilige i giovani.

 

Tecnotizie.net – Coronavirus – COVID-19

Essendo la situazione grave, è necessario che tutti i residenti in italia oggi e fintanto non finisca questa situazione di osservare le regole del governo

Limitare tutti gli spostamenti non necessari
Evitare qualsiasi contatto con chiunque per il vostro bene ed il loro e di chi vi circonda
La tecnologia vi aiuta a mantenere i rapporti, fatelo, video chiamate chiunque volete parlare per vedervi.
In questo momento è necessario non incontrarsi.
Quando siete in strada per fare la spesa, mantenete le distanze di sicurezza, almeno 1 metro, ma meglio due. Non dobbiamo creare affollamenti.
Utilizzate guanti usa e getta e mascherine.
Portate SEMPRE con voi l’autocertificazione ove indica il motivo per cui siete in giro (scarica il nuovo modulo – maggio 2020)

Se dovete muovervi per andare a lavoro, richiedete al vostro datore di lavoro: un modulo redatto compilato e firmato dall’azienda che dichiari sotto la propria responsabilità le comprovate esigenze lavorative atte a giustificare lo spostamento per ragioni lavorative. Inoltre che venga confermata la presenza sul posto di lavoro dell’adozione di tutte le misure di precauzione, rispetto delle distanze di un metro, presenza di prodotti igienizzanti, guanti e mascherina protettiva

Chiunque può essere un soggetto asintomatico, ovvero non mostra sintomi ma è contagioso, quindi per questo periodo evitate contatti con chiunque, ne va la vostra vita e quella dei vostri famigliari ed amici.

 

La vostra vita è importante. #iorestoacasa

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio