Articoli con tag Android Open Kang Project

Android Open Kang Project annuncia la Milestone 1 con Android 4.2 e festeggia un milione di utenti

aokp_build_3

Il Team Kang festeggia un importante traguardo con un lungo post sul proprio blog. Anzi due traguardi: il rilascio della JB-MR1 Milestone 1, dopo mesi dicontinue build che ci hanno accompagnati in questo 2013, ed il superamento del milione di installazioni della ROM, un traguardo importantissimo soprattutto per chi l’ha vista nascere e crescere da poche centinaia di utenti alla vetta attuale.

Con la pubblicazione della Milestone ci saranno inoltre dei piccoli cambiamenti nel ciclo di rilascio dei nuovi firmware: avremo nuove build ogni 4 giorni (valore soggetto a cambiamenti), che potete considerare come delle nightly a livello di stabilità (ovvero sperimentali), soltanto che non avranno cadenza quotidiana; provatele quindi essendo ben consci di questo e segnalate tempestivamente qualsiasi problema. Per quanto riguarda le future Milestone invece, ne sarà rilasciata una nuova dopo almeno un mese dalla precedente, dipenderà tutto dal grado di stabilità raggiunto, ma in ogni caso non aspettatevele con una frequenza superiore a questa.

A questo riguardo potrebbe interessarvi una nuova app appena pubblicata sul Play Store: AOKPush, che tiene traccia di tutte le build AOKP, e che potete scaricare al costo di 1 euro, finanziando così uno degli sviluppatori chiave del progetto.

Per procurarvi invece la Milestone odierna, dirigetevi sul blog AOKP e non dimenticate di flashare anche le Google App.

 

AOKP arriva anche su Galaxy S III con la JB-MR1 Build 5

aokp

L’Android Open Kang Project continua la sua marcia con la versione 4.2.2 del robottino e rilascia la quinta build di quello che è un firmware sempre più stabile e performante. Risolto un fastidioso problema nella gestione della memoria(se vi capitavano riavvii casuali, sappiate che ora sono sistemati) che ha anche velocizzato il lock screen, e aggiunto il Galaxy S III alla schiera dei 28 dispositivi ora supportati, la ROM si è anche arricchita di alcune nuove funzioni:

  • Toggle tradizionali a posto dei tile (opzionale)
  • Nuovo menu di configurazione del Navigation Ring
  • Supporto alla S Pen per il Note II
  • Toggle per le ore di quiete

Un wipe è come sempre raccomandato, anche se provenite da una precedente versione dell’AOKP, ma diventa obbligatorio se stavate usando una diversa ROM. Vi ricordiamo inoltre di scaricare l’ultimo pacchetto delle Google App, mentre per il firmware stesso procedete al sito ufficiale.

Arriva la seconda build AOKP 4.2, anche per Nexus 10

aokp

Arriva anche su Galaxy S III USA e Nexus 10 l’Android Open Kang Project, con la sua seconda release targata Android 4.2, che porta con sé molti bug fix e qualche nuova funzione:

  • General UI
    • Miglioramenti al selettore per boot animation
    • Orologio colorabile (anche nel widget)
  • Lockscreen
    • Aggiunta opzione per nascondere i suggerimenti delle pagine vicine
    • Start lockscreen with minimized challenge
    • Longpress on minimized challenge to unlock
    • Animazione a carosello
  • Navigation Bar
    • Background della NavBar colorabile
    • Il menu multitasking si apre istantaneamente
  • Statusbar
    • Layout alternativo per il segnale di rete mobile (GB-style)
    • Nuovo toggle: audio (suoneria/vibrazione/silenzioso)
    • L’indicatore della rete usata riflette lo stato della connessione a internet
  • Camera
    • Il tasto di accensione funziona come pulsante di scatto
  • Phone

Per il download della ROM fate come sempre riferimento al sito ufficiale, e non dimenticate di prelevare anche le Google Apps.

Arrivano le prime build per Galaxy Nexus, Nexus 4 e Nexus 7 dell’AOKP con Android 4.2

aokp

CyanogenMod è senz’altro il firmware custom che più fa parlare di sé, ma questo non significa che sia l’unico pesce nello stagno; in particolare l’Android Open Kang Project è una delle più apprezzate alternative all’esperienza stock, particolarmente per dispositivi della famiglia Nexus.

È quindi con piacere che vi segnaliamo la disponibilità per i tre modelli in oggetto della Build 1 dell’AOKP basata su Jelly Bean 4.2. si tratta infatti di una netta rottura con il passato, dato che la ROM è stata ricostruita completamente da zero, quindi dimenticate qualsiasi feature passata perché non è scontato che la troviate fin da subito anche qui, per non parlare del fatto che prima di installarla dovrete fare un full wipe, il che significa che dovrete munirvi anche di un backup delle vostre app se non volete ripartire da zero. Vediamo dunque cosa dobbiamo aspettarci per adesso:

  • UI
    • Boot animation personalizzata
    • Nome dell’operatore personalizzato
    • Background nelle notifiche
    • Slider per la luminosità della statusbar
    • Barra della RAM e pulsante “Kill All”
    • Opzioni per il menu di spegnimento
  • Lockscreen
    • Colore del testo personalizzabile
    • Volume wake e controlli musicali
    • Qualsiasi widget può essere inserito nella schermata di blocco ed in numero illimitato
  • Navigation Bar
    • NavBar completamente personalizzabile (pulsanti, colori, trasparenza, widget, ecc.)
    • Frecce sulla tastiera durante la digitazione
    • Anello della NavBar (quello per richiamare Google Now) personalizzabile
  • Statusbar
    • Vari stili per indicare batteria, orologio, e segnale
    • Trasparenza della statusbar transparency
    • Toggles personalizzabili (basati sui quick setting)
  • Controllo del LED
  • Vibrazione personalizzabile
  • Impostazioni audio
    • Suoni di notifica meno frequenti
    • Azioni su connessione auricolari e Bluetooth
    • Flip action
    • Ore di quiete
    • Disabilitato l’avviso di sicurezza per il volume
  • Supporto ai temi (multi-utente supportato ma con bug, a vostro rischio e pericolo)
  • Diverse modalità di polling NFC

Tante funzioni come vedete sono già presenti, personalizzazione dei quick setting inclusa. Al momento saranno solo gli utenti di Nexus 7 a doversi lamentare per il “buggoso” multi-utente, ma forse non è proprio quella feature irrinunciabile, almeno per qualche tempo in attesa della messa a punto. A questo punto dobbiamo solo fornirvi il link per il download, e non dimenticatevi anche delle Google Apps (segnalate sempre allo stesso link).

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio