Articoli con tag Amazon Kindle Fire HD

KindleFree: libera il tuo Kindle dal “giogo” di Amazon

kindlefree_1

Il nome dell’applicativo che stiamo per presentarvi è di per sé auto esplicativo:KindleFree! Libera il tuo Kindle dall’interfaccia di Amazon, dalla lock screen con pubblicità e dall’Amazon AppShop. Ovviamente gli utenti che avranno scelto i dispositivi di Amazon , al momento dell’acquisto erano consapevoli della “ristrettezza” dell’interfaccia e dello shop proprietario. Ma la comunità Android è così: sempre pronta a liberare le potenzialità inespresse dei proprio dispositivi.

Ecco quindi arrivare da un utente di XDA Developers un’applicazione pensata proprio a liberare le potenzialità del Kindle Fire HD; l’app, a detta dello sviluppatore, potrebbe (ripetiamo, potrebbe) funzionare su tutti i Kindle Fire di 2° generazione (compreso quello nuovo, l’HD da 8,9″), ma non è assicurato. Inoltre il dispositivo, per usufruire dell’app, necessita dei permessi di root sbloccati

Detto questo veniamo al dunque: tramite KindleFree, grazie ad un’interfaccia oltremodo semplice, potrete sostituire il launcher del tablet, disabilitare lahomescreen di Amazon e installare il Play Store. Tutto questo grazie alla versione free. Con la versione PRO, venduta al prezzo di 1,51€, potrete anche disabilitare la lockscreen pubblicitaria di Amazon ed installare le Google Apps.

Entrambe le applicazioni sono disponibili sul Play Store, ma visto che è proprio la suddetta applicazione che vi permette di installare il market di Google, lo sviluppatore ha fornito un link per il download della versione free senza passare da alcuno store. Di seguito trovate il link alla versione free (no store) e il link alla versione PRO (sul Play Store). Buona Pasqua!

KindleFree (Free version) – Download

 

Amazon afferma di non guadagnare dalla vendita dei Kindle Fire

Dove l’avevamo già sentita questa? Ah, sì, anche Google sostiene di non trarre guadagni dalla vendita del Nexus 7 (almeno da quello da 8 GB), ma dalla fornitura dei servizi che esso racchiude (peccato che buona parte di questi non siano disponibili in Italia). A quanto pare anche Jeff Bezos, CEO di Amazon, è esattamente sulla stessa lunghezza d’onda (peccato che invece Amazon nel giro di un mese abbia portato tablet, MP3 Store e Cloud Player anche qui da noi).

Sebbene supportati da pubblicità al loro interno, i nuovi Kindle sono comunque dispositivi economici, e in un’intervista con la BBC, Jeff Bezos ha anche spiegato molto chiaramente il perché:

Fondamentalmente, vendiamo l’hardware a prezzo di costo, quindi facciamo pari sull’hardware. Non proviamo neanche a guadagnare dall’hardware. Vogliamo guadagnarci quando la gente utilizza i nostri dispositivi, non quando li compra.

Libri, film, giochi, applicazioni: inutile dire quale sia la fonte dei proventi di un colosso del calibro di Amazon, che vende sia beni digitali che non, e sinceramente tendiamo abbastanza a prendere per buone le parole di Mr. Bezos, magari limandole con un “bassi profitti” piuttosto che “del tutto assenti”. Voi cosa ne pensate?

EA, Activision e Crytek svilupperanno titoli ottimizzati per i nuovi Kindle

Al di là delle caratteristiche tecniche più o meno affini, ciò che davvero differenzia i modelli di Amazon dai comuni tablet Android è il software: la mancanza delle Google Apps, lo store alternativo (pare anche il motore di ricerca, che di default è impostato su Bing) e quindi anche il diverso numero di applicazioni presenti.

Ecco perché dei giochi ottimizzati per i nuovi Kindle rivestono particolare importanza, tanto più che ad annunciarli sono marchi di spicco come EA, Activision e Crytek.

Electronic Arts ha già dieci titoli ottimizzati per i Fire HD, tra cui Madden NFL 12,TetrisThe Game of Life, e Piante contro Zombi.

Activision ha già annunciato un nuovo gioco per Kindle Fire e Fire HD:Skylanders Cloud Patrol, uno shooter già disponibile per iOS, che tra le sue caratteristiche peculiari includerà il fatto di poter comprare dei giocattoli reali tramite il videogame, che sbloccheranno anche l’omonimo personaggio all’interno dello stesso (non abbiamo idea del prezzo però).

Crytek punta invece su Fibble, un puzzle 3D con un’ottima gestione della fisica, attualmente presente solo per iOS. Il gioco dovrebbe essere disponibile nelle prossime settimane nell’App-Store per 99 centesimi di dollaro.

E se poi qualcuno di questi titoli, anche non ottimizzato, migrasse su altri terminali, non saremo certo noi a lamentarcene.

Pubblicità rimovibile dal Kindle Fire HD per 15$ sin dall’acquisto

Una delle prerogative dei tablet di Amazon è l’inserzione da parte del colosso americano di pubblicità nella lockscreen dei suoi dispositivi, in modo da poterli offrire ad un prezzo più competitivo, ma non a tutti piace l’idea di trovarsi questo genere di dati all’accensione dello schermo.

 

Sembra infatti che la stessa azienda abbia recepito il malumore degli utenti riguardo questa caratteristica e abbia fatto marcia indietro, confermando che sarà possibile liberarsi della pubblicità appena acquistato il prodotto (alla modica cifra di 15$) tramite queste parole:

I wanted to let you know that with Kindle Fire HD there will be a special offers opt-out option for $15. We know from our Kindle reader line that customers love our special offers and very few people choose to opt out. We’re happy to offer customers the choice.

Quello che il portavoce di Amazon dice è che ben pochi consumatorisceglieranno di rimuovere sin da subito le pubblicità, ma è bene dare agli utenti lapossibilità di scegliere.

Riuscirà Amazon ad accaparrarsi anche in Europa il primato che già aveva negli Stati Uniti con la prima generazione di Kindle Fire o sarà il Nexus 7 a farla da padrone?

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio