La passione per i videogiochi può spingere un ragazzo a rapinare una banca e utilizzare i soldi per comprarsi una console di nuova generazione? A quanto pare la risposta è positiva dato che la situazione appena descritta è realmente accaduta.

Tyler Matthew Schnapp è un ragazzo di 19 anni del Colorado, personaggio che ha deciso di punto in bianco di entrare in una banca Wells Fargo e rapinarla, in modo da raccogliere un gruzzoletto da utilizzare per acquistare una console. Tyler ha quindi passato un bigliettino alla cassiera, intimandola di consegnarli tutti i soldi presenti nel cassetto dei contati. Con in tasca una cifra pari a 1300$, il giovane si è recato presso un Wal-Mart della zona e ha acquistato una console. La polizia ha rintracciato dopo poche ore Schnapp grazie alla telecamera della banca, che hanno ovviamente ripreso il volto del ragazzo.

L’arresto è stato immediato e la confessione di Tyler non ha tardato ad arrivare. Il giovane ha consegnato la pistola che portava con sé e ha dichiarato di essere stato “abbandonato dalla fortuna” dopo aver perso il lavoro. Ha inoltre sottolineato che la decisione di rapinare la banca non era premeditata ma di aver deciso il tutto quella mattina stessa. La fonte non riporta alcuna informazione riguardante alla console acquistata.

Le autorità hanno fissato una cauzione pari a 10 mila dollari e il processo alle ore 9.00 del giorno 19 giugno.