Tecnotizie.net – Office 2019 da meno di 8€ licenza originale per singolo PC!!!

Forse non tutti sanno che, è possibile ottenere una licenza di office 2019 a vita sul proprio PC a meno di 8€, si avete letto bene

Molti di voi si domanderanno com’è possibile, ma questa è un’altra storia.. tuttavia ve la racconto

In breve ogni anno migliaia di pc e licenze vengono acquistate da amministrazioni/uffici etc, ma spesso capita che dopo elezioni o semplicemente per consumare il budget si acquisti nuovi pc per gli stessi uffici entro solo pochi mesi(6 o 12), per ottenere degli sconti fiscali, il solito 140% ovvero l’azienda spende il 100% e gli viene detratto il 140% come da legge degli ultimi anni, pertanto le aziende sono invogliate ad investire e dismettere i vecchi e non sempre tanto PC con licenze ad Hoc, pertanto molte piccole società che si occupano di recupero di questi hardware, finiscono per dividere il software dall’hardware e poi venderli separatamente

E’ un win-win, vengono pagate per dismettere l’hardware che se funzionante rivendono come usato, e rivendono anche le licenze che come tali non hanno fine vita.

Per cui se siete abituati in ufficio/lavoro ad usare il pacchetto office, e volete per comodità utilizzarlo anche a casa, cosa aspettate? cercate online su ad esempio Amazon e seguite un pò i commenti per vedere se il venditore è serio, poi acquistate la vostra licenza a vita!

 

Tecnotizie.net – PC nuovo cosa comprare?

Innanzitutto partiamo da cosa vi serve il PC? Gioco o per lavoro?

Quindi se è il primo(Gioco) dovrete fare un pò un’indagine di mercato e soprattutto verificare se i giochi a cui vorrete giocare quale Hardware hanno come requisiti minimi ed in quel caso se conviene prendere un PC o utilizzare una console, anche perché per avere un PC da gamers è necessario avere un budget elevato, di contro una console vi potrà far risparmiare un bel pò…

Se vi serve un PC a casa, il mio consiglio è di utilizzare un notebook, perché comunque andiamo incontro ad una spesa, conviene pensare anche alla comodità di potersi spostare con esso, ad esempio ci può servire in viaggio o per presentare qualcosa un giorno, non si cambia un pc ogni 3 mesi, l’ideale è tenerlo almeno per 3 anni.

Pertanto bisogna capire cosa vi serve, e quindi imparare alcune cose, ad esempio cos’è una CPU, termini come RAM, disco e quale tipologia di disco, cosa significa avere spazio su disco sufficiente per installare i programmi che vi servono etc…

Ma andiamo con ordine, (se dobbiamo considerare che il pc non lo cambieremo ogni 3 mesi ma ogni 3 anni)

La CPU è il cervello del PC, deve esse quindi abbastanza potente anche tra 1 anno o 2;
La RAM è la memoria, volatile, ovvero quando il PC sarà acceso tutti i programmi utilizzati saranno lì, quindi preferire avere almeno 8GB di RAM, espandibile sempre, chissa se tra un anno saranno sufficienti, esistono notebook che consentono di espandere fino a 32/64GB
Il Disco fisso, chiamato anche HardDisk, esistono di molto capienti e molto lenti, ed altri più piccoli ma molto veloci, il mio consiglio è quello di puntare su quelli piccoli e veloci per alcune considerazioni:

  1. E’ sempre possibile acquistare un harddisk esterno per salvare i file troppo ingombranti;
  2. Il tempo di risposta del vostro computer dipenderà da quanto tempo impiegherà la CPU e la RAM ad accedere ai file presenti sul vostro PC

Considerato quanto prima, conviene sempre prendere un pc/notebook con almeno un SSD!

Tecnotizie.net – Windows 7 fine supporto ufficiale: 14 Gennaio

Per tutti coloro che hanno sul PC una copia di windows 7, è consigliato l’aggiornamento immediato ad una versione successiva di windows, windows da alcuni anni offre l’opportunità di aggiornare gratuitamente se in possesso di una copia di windows 7 originale, mentre se non è così potrete acquistarla a pochi euro su siti come ebay o amazon;

Vi chiederete com’è possibile che una licenza costi così poco(9,99€) ? ebbene è semplice: Ogni anno vengono acquistati da scuole/uffici/enti PC con ogni tipo di licenze;
Spesso l’Hardware non è molto di ultima generazione, ma contiene nel pacchetto ogni tipo di licenza possibile. Quindi un bel buco di bilancio…
Quindi ogni 1-2 anni o meno c’è una nuova gara di ammodernamento dei PC/notebook etc, e quelli preesistenti vengono dismessi. Ecco quindi entrano in gioco aziende che si prendono in carico di dismettere questo Hardware, ma ovviamente è ancora funzionante o per lo meno le licenze sono ancora valide, ecco quindi che queste aziende invece di semplicemente buttare tutto ciò, rivendono l’Hardware su siti come ebay o similari, e rivendono il software a prezzi modici, ed ecco perché è possibile acquistare una licenza di windows 10 Pro a 10€

Tecontizie.net: Legge Antisvapo in vigore. prime impressioni

Salve
da un paio di giorni la legge “antisvapo” è entrata in vigore e purtroppo si comincia a presentare un non roseo periodo per tutti gli svapatori…
la primissima cosa che salta all’occhio è che già da qualche giorno tutti i negozi on-line hanno cominciato a rimuovere dai propri shop ogni liquido pronto, basi neutre, ed eventuali basette con nicotina
diversi siti italiani sono stati addirittura oscurati e per giunta in alcuni forum e magazine di settore si comincia a parlare del reato di “contrabbando” per chi acquista dal estero, è veramente la fine ?
Molti personaggi di riferimento del settore (produttori, distributori e negozianti) stanno cercando di far rivedere la legge per cercare almeno di addolcire un pò la batosta che sta colpendo il settore
in questo momento ancora non è chiaro capire che piega prenderà la cosa, sta di fatto che se tutto dovesse rimanere nello stato attuale da qui a breve tante aziende italiane e non (dai produttori ai negozianti ai siti web, praticamente una mattanza) chiuderanno, falliranno o quanto meno si vedranno calare drasticamente i fatturati dovendo ridurre il personale, mentre al utilizzatore finale il rincaro sarà di circa 4,50euro per ogni 10ml di liquido, una cifretta importante se considerate che 10ml con i sistemi attuali possono durare anche meno di un giorno

non ci resta che vedere come si evolverà la vicenda nei prossimi giorni

tecnotizie.net : PlayStationStore sono arrivati gli sconti di gennaio!

Buonasera a tutti ragazzi da ieri 22 dicembre 2017 sullo store di sony sono arrivati gli sconti di gennaio! decine e decine di titoli scaricabili scontati oltre il 50%, io ne ho approfittato per prendere se pur un pò in ritardo GTA V titolo che puntavo da un pò di tempo (pagato 29,90) niente male direi!!
tra i vari titoli in sconto saltano sicuramente all’occhio i recentissimi nfs payback e fifa 18 , entrambi prezzati intorno ai 35euro i titoli scontati comunque sono veramente tanti, se state pensando di mettervi un gioco sotto l’albero vi consiglio quindi di andarci a dare un occhiata, potreste acquistare il vostro prossimo gioco ad un prezzo scontatissimo!

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio