Dopo avervene parlato ieri in occasione della presentazione del nuovo Gear S2 3G con eSIM, oggi vi comunichiamo che il GSMA, l’ente che riunisce i principali operatori e produttori di telefonia al mondo e organizza il Mobile World Congress, ha annunciato le specifiche delle nuove eSIM che verranno integrate inizialmente su tablet, smartwatch e smartband, mentre verranno rilasciate a giugno quelle dedicate al mondo degli smartphone.

Le eSIM sono sostanzialmente delle SIM virtuali che eliminano la classica scheda fisica di plastica utilizzata sino ad oggi. Ciò permetterà di risparmiare spazio e materiali, sia per la realizzazione dello slot che per la creazione della SIM fisica, e permetterà una maggiore flessibilità agli utenti, i quali potranno agevolmente cambiare promozioni e operatori, anche a livello internazionale, direttamente dal proprio dispositivo.

Le novità sono importanti anche per quanto riguarda l’Internet delle Cose, dal momento che le eSIM permetteranno a sempre più dispositivi di connettersi alla rete in maniera autonoma. Come è possibile vedere dall’immagine postato sotto, i partner che hanno contribuito alla definizione di questo standard sono molti e importanti; troviamo tutti i principali produttori di telefonia mobile e i più famosi operatori, tra cui la nostrana TIM.

Dopo Gear S2, non ci resta che attendere che sempre più dispositivi adottino il nuovo standard eSIM; chissà che proprio a Barcellona non ci sia qualche piccola chicca ancora non annunciata!