In Italia, dovrebbero arrivare in media(dai 450mila alle 490mila) ben 475mila dosi settimanali, ovvero in 12 settimane sono previste circa 6 milioni di dosi

Ma 12 settimane rappresentano circa 3 mesi, in 3 mesi quindi si potrebbero vaccinare 3 milioni di Italiani.

Le dichiarazioni sono state, entro i primi 9 mesi del 2021, vaccineremo circa 48milioni d’italiani.

Ma quindi vogliono vaccinare 45 milioni d’italiani in 6 mesi? Possibile

Sicuramente no, con quel quantitativo di dosi.

Ma il 6 gennaio l’ema dovrebbe approvare il vaccino Moderna, che utilizza la stessa tecnologia dello Pfizer.

Mentre le notizie non sono ancora certe per l’AstraZeneca, che potrebbe avere l’approvazione non prima della fine di gennaio.

Tutti e 3 i vaccini con 2 dosi, dovrebbero garantire l’immunità al 95% circa

 

Vi terremo aggiornati.