Archivio di dicembre, 2020

V-Day – Finalmente una speranza – Ma non abbassiamo la guardia! – tecnotizie.net

Oggi finalmente iniziamo a sottrarre persone alla pandemia(E’ vero serviranno altri 28 giorni prima che le persone vaccinate oggi, e dopo il richiamo tra 21 giorni, abbiano una copertura del 95% di non ammalarsi), ma possiamo finalmente iniziare a contare quanti, riceveranno il vaccino, invece di contare unicamente i contagi, i morti ed i guariti(presunti, ovvero coloro che hanno il tampone negativo è vero, ma non si sa il perché circa il 20-25% di quelli guariti in media torna positivo dopo un lasso di tempo non definito)

Ricordiamo il detto: meglio prevenire che curare

Ripassiamo gli step:

  1. effettuare il primo vaccino
  2. ripetere lo stesso vaccino dopo 21 giorni
  3. dopo 28 giorni dal primo vaccino, si ha un immunità al 95% al virus

Perché è importantissimo vaccinarsi:

  1. ad oggi non tutti possono vaccinarsi, non esiste un vaccino per le persone da 0 a 15 anni
  2. chi soffre di alcune patologie non può vaccinarsi
  3. ricordatevi che il virus cammina con le vostre gambe per arrivare a chi vi è vicino

Cosa è importante continuare a fare(fintanto non saranno vaccinati l’80% degli italiani)

  1. Indossare la mascherina, dal momento in cui si esce di casa, fintanto non tornate a casa!
  2. igienizzarsi spesso le mani, e lavarle bene col sapone almeno per un minuto quando si torna a casa
  3. mantenere la distanza con tutte le persone non conviventi.

Molti lamentano il fatto di dover indossare una mascherina, ma vi siete mai guardati la qualità dell’aria in Italia? Spesso è pessima, e molto raramente è buona o accettabile, pertanto se la indossate, state difendendo voi stessi

Ci vorranno decenni per tornare ad avere un aria respirabile(probabilmente con la diffusione di auto elettriche o ad idrogeno verde, ovvero prodotto unicamente con fonti rinnovabili)

Cashback | tecnotizie.net

Le notizie ultimamente si focalizzano su come ricevere il cashback, sono tanti soldi se ci pensiamo ben il 10% di tutte le spese che quotidianamente facciamo…

Bisogna tuttavia oltre le 10 transazioni che necessitano per il cashback natalizio,

focalizzare l’attenzione su quello semestrale, ebbene è importante iniziare a pensare ogni qual volta compriamo qualcosa a quanti pagamenti siamo arrivati, ricordo che il minimo è 50 transazioni. Inoltre ci sono alcune persone che otterranno di più fino a 1500€ di rimborso, non solo 150€, ma è riservato solo alle prime centomila persone che faranno più acquisti

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio