Tecnotizie.net – Riduzione del cuneo fiscale, fino a 1200€ in busta paga dal 2021!!

Il Giorno è giunto, si potrebbe dire che quando c’è Renzi al Governo i lavoratori vedono le tasse abbassarsi, o potrebbe essere solo una coincidenza

Ad oggi i redditi da 26600€ – 39000€ Erano esclusi dal Bonus(O detrazione che potrebbe diventare, ma è presto per dirlo)
Inoltre chi già percepiva il bonus (Credito Fiscale DL 66/14) nella fascia 8200€ – 26600€ beneficerà dell’aumento, ben 20€ mensili, ovvero ben 240€ annuali netti!

Andiamo con ordine:

  • 8200 – 26600 -> aumento di 240€ Annuali!
  • 26600 – 28000 -> 1200€ Annui (da considerare che erano totalmente esclusi fino ad oggi!)
  • 28000 -> 35000 -> non è ancora specifico il calcolo, il bonus passerà dai 1200€(di chi guadagna 28000€ lordi) ai 960€(di chi guadagna 35000€ lordi)

 

Per quanto riguarda l’anno in corso, basta considerare il 50% di quanto detto dato che il bonus partirà da Luglio 2020!

Tecnotizie.net – Windows 10 Quanta RAM avere nel PC?

Per rispondere a questa domanda è innanzitutto necessario capire che uso ci fate del PC
Considerando che Windows 10 si aggiorna molto spesso e che all’inizio indicava che bastava avere 1GB di RAM, quando oggi in realtà con 4GB e solo il sistema operativo acceso, Windows stesso occupa oltre 3.2GB!! 

Quindi comprare ad oggi un computer/notebook con meno di 4GB di RAM è sconsigliato 

Considerando anche che le versioni future di Windows 10 potrebbero richiedere più RAM per considerare quindi un Computer/notebook Deve avere almeno 8GB di RAM e deve essere espandibile minimo a 16GB

Mentre per i professionisti, conviene optare per PC/Notebook che hanno di base 16GB ma che possono essere installare anche 32GB di ram, si avete letto bene!

Ogni anno escono nuovi software che hanno la necessità di risorse massive, e quindi se uno deve considerare una spesa, conviene prendere in considerazione un HardWare che possa essere utilizzato anche tra 2 o 3 anni!

Tecnotizie.net – Intel VS AMD Quale Notebook conviene comprare per un uso quotidiano?

Negli ultimi anni abbiamo visto dei buoni prodotti di AMD mangiare letteralmente quote di mercato prima d’INTEL, questo per due motivi principali:

  1. Prezzo
  2. Prestazioni

Sebbene Intel ha dominato per molti anni il mercato delle CPU(ovvero il cervello dei Computer) – AMD ha puntato molto in alto, ha previsto che Intel in determinati anni avrebbe ottenuto con la sua ricerca e sviluppo determinati risultati ed hanno quindi organizzato una roadmap per superare questi risultati, investendo tutto su questo progetto.
Ebbene AMD ha sbagliato i calcoli, ovvero Intel non ha rispettato la roadmap che AMD aveva pensato, diciamo che se la stanno prendendo molto comoda..

Quindi oggi ci troviamo con prodotti di AMD in determinate fasce di prezzo molto abbordabili che hanno costretto Intel ad abbassare i prezzi ed ad inseguire il recupero

Quindi alla domanda quale notebook comprare, ovviamente possiamo ad oggi permetterci di prendere un AMD Ryzon 3500U che ha un ottimo rapporto qualità prezzo
Ad esempio possiamo considerare nella lista questo Acer:

Link all’offerta di 449€ – Caratteristiche:

  1. Windows 10 home
  2. Processore amd ryzen 5 3500u
  3. Display da 15.6″ full HD LED LCD (1920×1080)
  4. Scheda grafica amd radeon vega 8
  5. Ram da 8 GB ddr4, 256 GB pcie NVME ssd
  6. Tipo processore: AMD Ryzen 5 3500U

 

Tecnotizie.net – Office 2019 da meno di 8€ licenza originale per singolo PC!!!

Forse non tutti sanno che, è possibile ottenere una licenza di office 2019 a vita sul proprio PC a meno di 8€, si avete letto bene

Molti di voi si domanderanno com’è possibile, ma questa è un’altra storia.. tuttavia ve la racconto

In breve ogni anno migliaia di pc e licenze vengono acquistate da amministrazioni/uffici etc, ma spesso capita che dopo elezioni o semplicemente per consumare il budget si acquisti nuovi pc per gli stessi uffici entro solo pochi mesi(6 o 12), per ottenere degli sconti fiscali, il solito 140% ovvero l’azienda spende il 100% e gli viene detratto il 140% come da legge degli ultimi anni, pertanto le aziende sono invogliate ad investire e dismettere i vecchi e non sempre tanto PC con licenze ad Hoc, pertanto molte piccole società che si occupano di recupero di questi hardware, finiscono per dividere il software dall’hardware e poi venderli separatamente

E’ un win-win, vengono pagate per dismettere l’hardware che se funzionante rivendono come usato, e rivendono anche le licenze che come tali non hanno fine vita.

Per cui se siete abituati in ufficio/lavoro ad usare il pacchetto office, e volete per comodità utilizzarlo anche a casa, cosa aspettate? cercate online su ad esempio Amazon e seguite un pò i commenti per vedere se il venditore è serio, poi acquistate la vostra licenza a vita!

 

Tecnotizie.net – PC nuovo cosa comprare?

Innanzitutto partiamo da cosa vi serve il PC? Gioco o per lavoro?

Quindi se è il primo(Gioco) dovrete fare un pò un’indagine di mercato e soprattutto verificare se i giochi a cui vorrete giocare quale Hardware hanno come requisiti minimi ed in quel caso se conviene prendere un PC o utilizzare una console, anche perché per avere un PC da gamers è necessario avere un budget elevato, di contro una console vi potrà far risparmiare un bel pò…

Se vi serve un PC a casa, il mio consiglio è di utilizzare un notebook, perché comunque andiamo incontro ad una spesa, conviene pensare anche alla comodità di potersi spostare con esso, ad esempio ci può servire in viaggio o per presentare qualcosa un giorno, non si cambia un pc ogni 3 mesi, l’ideale è tenerlo almeno per 3 anni.

Pertanto bisogna capire cosa vi serve, e quindi imparare alcune cose, ad esempio cos’è una CPU, termini come RAM, disco e quale tipologia di disco, cosa significa avere spazio su disco sufficiente per installare i programmi che vi servono etc…

Ma andiamo con ordine, (se dobbiamo considerare che il pc non lo cambieremo ogni 3 mesi ma ogni 3 anni)

La CPU è il cervello del PC, deve esse quindi abbastanza potente anche tra 1 anno o 2;
La RAM è la memoria, volatile, ovvero quando il PC sarà acceso tutti i programmi utilizzati saranno lì, quindi preferire avere almeno 8GB di RAM, espandibile sempre, chissa se tra un anno saranno sufficienti, esistono notebook che consentono di espandere fino a 32/64GB
Il Disco fisso, chiamato anche HardDisk, esistono di molto capienti e molto lenti, ed altri più piccoli ma molto veloci, il mio consiglio è quello di puntare su quelli piccoli e veloci per alcune considerazioni:

  1. E’ sempre possibile acquistare un harddisk esterno per salvare i file troppo ingombranti;
  2. Il tempo di risposta del vostro computer dipenderà da quanto tempo impiegherà la CPU e la RAM ad accedere ai file presenti sul vostro PC

Considerato quanto prima, conviene sempre prendere un pc/notebook con almeno un SSD!

  • Categorie

  • Pubblicità

  • Top Categorie

    • Selezione categoria
Torna all'inizio